Sei interessato a uno dei nostri servizi?

1 Clicca nella sezione contatti
2 Compila il form
3 Ti ricontattiamo

Se hai bisogno urgente del nostro intervento puoi contattarci al numero 370 14 89 430

4People™

I nostri orari
Lun-Ven 9:00AM - 18:PM

Come può un sito costare 200.000 euro?

by Simone / 27-09-2020
Post Image

Politica, enti e club calcistici hanno siti costosi

Quando si lavora ad alti livelli: politica, squadre di calcio, enti istituzionali, ecc., si rendicontano spesso spese folli per il web e la comunicazione. Ci sono casi in cui lo sviluppo di siti web supera facilmente i 200.000 euro. A cosa sono dovuti questi costi esorbitanti?

La risposta è che, in alcuni casi, non sono giustificabili.

Al di là di questioni che possono essere legate ad una buona sicurezza informatica, lo sviluppo di un sito per un club calcistico, così come quello per un qualsiasi club sportivo è spesso realizzato utilizzando CMS come WordPress sul quale viene poi caricato un template custom. In sostanza, dunque, è la classica procedura che può portare, in condizioni normali, la realizzazione di un sito non oltre i 20.000 euro. Naturalmente dipende dal numero di sezioni e dalla complessità del template a far lievitare il prezzo, ma qui ci separa un fattore 10!

Pubblicazione dei contenuti

Alcune web agency sono incaricate di pubblicare i contenuti del sito e in questo caso il costo è giustificato da un lavoro costante e continuativo nel tempo.
Pubblicare tre articoli al giorno tenendo conto della SEO e realizzando grafiche accattivanti, richiede un team dedicato che dev’essere adeguatamente retribuito.

A questo punto raggiungere cifre molto alte è abbastanza facile.

Per realizzare un articolo curato sotto tutti i punti di vista c’è bisogno di un copywriter SEO e di un grafico/montatore video. Se consideriamo uno stipendio medio di 1500 euro per queste due figure, l’agenzia deve spendere ogni mese circa 6000 euro al lordo salariale per queste due figure, ovvero 72000 euro l’anno più i costi per la realizzazione del sito.

A questo, va sommato il ricavo che deve avere la web agency.

Molti hanno già il loro articolista

Il problema è che nella stragrande maggioranza dei casi, club, partiti politici, enti ecc., hanno già il loro/i loro personali addetti stampa che realizzano gli articoli. È proprio qui che si crea la spontanea domanda: “Com’è possibile che il solo sviluppo del sito venga a costare così tanto?”.

L’unica spiegazione plausibile è che, più che comprare il sito, si compri il brand. Web agency accreditate, che hanno già commissionato un certo numero di siti web, possono chiedere di più perché valutate “sicure” per ciò che concerne il risultato finale. Un po’ come quando si paga una scarpa 250 euro perché al di la della qualità, in realtà quello che si paga è il brand.

 

Full Stack Web Developer and Audio Engineer. Ha collaborato a diversi progetti con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN-LNF) e un progetto sulle reti neurali in compartecipazione con: Università di Roma Tor Vergata, Centro di Tecnologia Biomedica di Madrid, Università Complutense e Politecnico di Madrid.

ACCEDI AL TUO ACCOUNT

CREA ACCOUNT

HAI DIMENTICATO I TUOI DATI?

CONTATTACI

Ti risponderemo entro 24 ore

TORNA SU