Sei interessato a uno dei nostri servizi?

1 Clicca nella sezione contatti
2 Compila il form
3 Ti ricontattiamo

Se hai bisogno urgente del nostro intervento puoi contattarci al numero 370 14 89 430

4People™

I nostri orari
Lun-Ven 9:00AM - 18:PM

DOMO – Sistema di controllo remoto

by Simone / 18-10-2020
Post Image

Per un importante cliente nel campo delle strutture ricettive, siamo lieti di annunciare la nostra ultima creazione…

DOMO

DOMO non è un dispositivo, è un progetto che nasce da osservazioni su tutte le spese eliminabili in ambito ricettivo. Ma anche da una profonda riflessione sull’ecologia e sul risparmio energetico. Unisce la tutela sanitaria da assembramenti in questo periodo Covid-19 a scelte di risparmio economico ed energetico fondendo diverse tecnologie per l’ottimizzazione dell’esperienza utente nella permanenza negli ambienti.

L’ambito alberghiero

Albergo, Resort, B&BIn ambito alberghiero, DOMO parte dal sistema di prenotazione delle camere. Per il nostro cliente abbiamo realizzato un sito web con sistema di prenotazione ed un backoffice con cui interfacciarsi per le prenotazioni offline. In ambito online, il cliente verifica la disponibilità di camere ed effettua la prenotazione. Una volta completato il pagamento, riceve istantaneamente l’account sul numero di cellulare tramite messaggio SMS che riporta anche il link e le informazioni di accesso per la gestione alberghiera domotica. Naturalmente l’account assume lo stato attivo solamente dopo l’ora di Check-in della prima data di soggiorno e si disattiva l’ultimo giorno all’ora del Check-out obbligatorio. Da questo momento il cliente non potrà più interfacciarsi con il sistema di controllo remoto.

Una guida per i posti da scoprire

Domo permette di inserire anche una guida turistica al suo interno con i posti da visitare, completi di link per l’avvio del navigatore satellitare. Una serie di link contenenti i numeri per le urgenze, i ristoranti nelle vicinanze, le promozioni, gli accordi con strutture ristorative. È possibile inserire anche discoteche, pub e centri commerciali vicini. Permette anche l’aumento della Fan Base sui social network grazie ai link alle pagine social presenti al suo interno. Può essere utile integrare un link per il rilascio di recensioni su Google o Trip Advisor. Un link per iscriversi alla newsletter dell’hotel per ricevere novità e promozioni e tanto altro ancora.

I vantaggi

DOMO è ecologicoSono innumerevoli… In primis il taglio dei costi di reception. Non è più necessario avere personale H24, è sufficiente disporre di una persona con la clausola di reperibilità nei casi di emergenza.

Da non sottovalutare poi c’è il discorso energetico. DOMO può implementare su richiesta, algoritmi per la gestione energetica. Ad esempio spegnere l’impianto di condizionamento se, per un certo intervallo di tempo, non vengono rilevati movimenti nella camera.

La comodità per il cliente di avere il pieno controllo della sua camera e degli accessi alla struttura in modo totalmente autonomo.

Si può solamente immaginare il piacere di trovare una camera bella calda al ritorno dalla montagna. Oppure, al contrario una camera fresca dopo essere rientrati da un’afosa giornata di mare nel mese di agosto. Questo è possibile grazie al fatto che il cliente ha il controllo a distanza della camera. È possibile anche decidere di limitare l’utilizzo della remotazione solo se il cliente si trova entro un certo raggio dalla struttura.

Tutto può essere remotato, anche il controllo della TV, la SPA, la sauna ecc.

Controllo domotico di abitazioni private

È possibile eseguire le stesse tipologie di controlli anche su abitazioni private. Automazione cancelli automatici, apertura e chiusura di tapparelle, accensione di luci. Ma può essere applicato anche a impianto di riscaldamento e condizionamento, tv, sistemi Hi-Fi e qualsiasi altro apparato elettronico che disponga di accensioni remotabili.

Quali sono le differenze con i sistemi di controllo remoto già esistenti?

Una soluzione SmartDOMO è un sistema di controllo remoto costruito per le esigenze dei nostri clienti. Si parte da uno studio di fattibilità fino alla realizzazione del progetto. Segue l’invio dell’apparecchiatura finale e dei progetti redatti ai laboratori dei test per il rilascio del marchio CE.

La sicurezza prima di tutto. Rispetto ai sistemi già esistenti come prese remotate tramite app, relays remotati che richiedono spesso app diverse per il controllo di pochi dispositivi e che possono pilotare solo apparecchiature elettroniche dotate di accensione meccanica, DOMO, essendo cucito su misura per le necessità dei nostri clienti, può pilotare dalla stessa WebApp tutte le apparecchiature che il cliente richiede di pilotare.

DOMO infatti viene implementato anche a livello elettrico con modifiche sull’impianto elettrico esistente.

Altri usi?

Oltre a tutto questo, DOMO può utilizzare una serie di sensori per qualsiasi utilizzo si rendano necessari. Ad esempio è possibile integrare un sensore di livello dell’acqua se s’intende automatizzare il riempimento della vasca da bagno. In tal caso, il sensore di livello dell’acqua trasmetterà l’avvenuto riempimento della vasca al micro-controllore che in modo automatico chiuderà l’acqua tramite un’elettro-valvola.

Gli usi sono i più versatili, è possibile ottenere dati da: foto-interruttori, sensori di temperatura, sensori di prossimità, sensori di umidità e temperatura, sensori di inclinazione, sensori di movimento, sistemi di tracciamento GPS, foto resistori, emettitori laser, rilevatori di metalli, rilevatori di campi magnetici, sensori a ultrasuoni, rilevatori di movimento a infrarossi, rilevatori di temperatura digitale.

Ma anche rilevatori di gas, rilevatori di fiamma, sensori di pioggia, rilevatori di fumo, fino ad arrivare addirittura ai rilevatori di radiazioni per la misurazione di radiazioni provenienti da decadimenti di tipo alfa, beta e gamma al fine di valutare la qualità radioattiva dell’ambiente.

È richiesta la certificazione dell’impianto elettrico?

La certificazione degli impianti elettrici è sempre richiesta per legge, specie quando si vanno ad effettuare modifiche all’impianto elettrico esistente. Ci occupiamo naturalmente anche della progettazione, delle modifiche all’impianto elettrico esistente, e la sua successiva certificazione.

Se sto costruendo casa e devo ancora fare l’impianto elettrico?

Tanto meglio! Il nuovo impianto sarà progettato già per essere integrato a 360° con l’uso di DOMO per l’automazione di tutti i dispositivi richiesti. Naturalmente anche in questo caso è necessaria la certificazione dell’impianto.

Altre FAQ

Quanto è grande DOMO?

DOMO è grande nella sostanza e piccolo nelle dimensioni. Il micro-controllore è contenuto in una scatola in ABS antistatico, che impedisce l’accumulo di cariche elettriche sulla sua superficie con un coefficiente di resistività fino a 1010Ω. Le dimensioni sono più o meno quelle di un vecchio Hard Disk da PC.

In caso di problemi?

Domo è una soluzione molto stabile, basata su Linux e web server Apache 2. L’unico problema finora rilevato si è osservato in assenza di connessione ad internet, essendo questo sistema basato proprio sulla connettività di rete.

È necessario installare un’app per far funzionare DOMO?

Assolutamente no, DOMO è una soluzione smart basata su web app, ovvero un’applicazione in rete. Non è dunque necessario scaricare nessun tipo di applicazione dagli store, è sufficiente per gli utenti di strutture alberghiere, cliccare sul link ricevuto al termine della prenotazione ed inserire al Check-in, username e password che gli saranno state inviate tramite SMS, per effettuare l’accesso al sistema di controllo.

È difficile da usare?

DOMO potrebbe essere utilizzato anche da un bambino ed è molto più semplice che trovare il giusto interruttore dentro ad una stanza che si sta visitando per la prima volta, dal momento che tutte le funzioni sono racchiuse in una interfaccia utente la cui user experience è stata studiata per essere il più possibile semplice ed intuitiva.

Quali sono i costi di implementazione di DOMO?

Non è possibile fornire dei costi senza conoscere lo stato dell’impianto elettrico attuale, il numero di dispositivi da controllare e se alcune automazioni possano richiedere l’uso di sensori. DOMO è un progetto realizzato su misura. Come il buon sarto a cui viene commissionato un abito che vesta a pennello necessita di prendere le misure della persona che lo dovrà indossare, allo stesso modo è necessario prendere visione dei luoghi ed avere ben chiaro quante e quali cose vogliono essere controllate da questo sistema per realizzare un progetto taylor-made.

Tempi di ammortamento

Tipicamente una piccola struttura alberghiera con 3 persone assunte per la reception può ammortare il costo di DOMO in un anno circa fornendo anche un’attrattiva da poter spendere a livello marketing così da aumentare il proprio bacino d’utenza.

Hai bisogno di altre informazioni?

Guarda il case study di DOMO all’indirizzo https://4people.it/domo/ oppure contattaci per prenotare un sopralluogo ed un preventivo gratuito.

 

Full Stack Web Developer and Audio Engineer. Ha collaborato a diversi progetti con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN-LNF) e un progetto sulle reti neurali in compartecipazione con: Università di Roma Tor Vergata, Centro di Tecnologia Biomedica di Madrid, Università Complutense e Politecnico di Madrid.

ACCEDI AL TUO ACCOUNT

CREA ACCOUNT

HAI DIMENTICATO I TUOI DATI?

CONTATTACI

Ti risponderemo entro 24 ore

TORNA SU